Fitoterapia: un affascinante mondo
vegetale

La fitoterapia è una pratica che utilizza prodotti a base di piante medicinali per la cura e la prevenzione delle malattie.

Essa studia le capacità curative delle piante o delle droghe vegetali (cioè le parti della pianta medicinale allo stato essiccato che vengono utilizzate a scopo terapeutico), le indicazioni, le controindicazioni relative, la posologia e le opportune vie di somministrazione.

Le piante non solo hanno costituito, nel corso dei millenni, la prima fonte di principi medicamentosi per l’uomo, ma hanno fornito le basi per lo sviluppo scientifico della terapia farmacologica moderna.

Ancora oggi le piante mettono direttamente a disposizione della medicina sostanze biologicamente attive, (utilizzo delle piante, dopo polverizzazione, in bustine per tisane, compresse, ecc.) oppure possono essere utilizzate per la preparazione di estratti (grezzi, purificati o concentrati) o ancora possono essere utilizzate indirettamente (uso dei principi attivi come tali o come modelli molecolari impiegati per progettazione e realizzazione di farmaci di sintesi). Le sostanze vegetali usate nella fitoterapia sono moltissime. I prodotti fitoterapici contengono componenti derivati esclusivamente da piante o da associazione di piante. La fitoterapia moderna non utilizza solo un componente della pianta officinale, ma il fitocomplesso, ovvero l’insieme di componenti primari e di altre sostanze che determinano l’effetto terapeutico globale.

La moderna fitoterapia stabilisce rigorose regole per l’utilizzazione della pianta al momento della raccolta che deve avvenire nei luoghi e nei tempi atti a favorire la migliore resa della pianta stessa, rispettandone quindi l’intero ciclo biologico: semina, germogliazione, crescita e fioritura.

Le conoscenze dell’azione di una droga sono essenziali per la fitoterapia, come del resto sono indispensabili le conoscenze dei componenti delle droghe vegetali, il modo in cui agiscono e la loro tossicità.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

chiudi finestra
Ulteriori informazioni